" | . | 1 | A | B | C | D | È | F | G | H | I | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Z | «

Piccole e significative annotazioni si susseguono nel ricco e prezioso taccuino scritto da Vittorio Bachelet nel 1964, anno della nomina a presidente nazionale dell'Azione cattolica italiana, mentre con Paolo VI il Concilio Vaticano II volge al termine e in Italia Moro guida il Governo.

Il testo è la proposta del Settore giovani di Azione cattolica a tutti i giovani per la preghiera, la riflessione e l’incontro personale con il Signore.

Il testo è la proposta del Settore giovani di Azione cattolica a tutti i giovani per la preghiera, la riflessione e l’incontro personale con il Signore.

Spesso cerchiamo di ritagliare dalle nostre movimentate giornate un po' di tempo per fare qualcos'altro rispetto ai soliti impegni: corsi universitari, studio e lavoro, sport, il gruppo in parrocchia... Nel cuore desideriamo trovare tempo per noi e per prendere fiato.

Il libro documenta come sia emersa, all'alba di uno Stato finalmente unitario, l'urgenza di assumere un ruolo più incisivo nella vita sociale e politica da parte dei cattolici.

Che cosa significa prendere in mano il Vangelo nella Terra Santa ferita di oggi? Il volumetto agile - poche pennellate scritte nello stile più semplice e diretto possibile - rappresenta più che una guida un diario di viaggio di chi in Terra Santa c'è già stato.

L'anzianità costituisce ormai un fenomeno "di massa": un tempo che non può essere "sopravvivenza" ma tempo di grazia e di pienezza.

Le ragioni della coscienza anteposte anche a quelle della sopravvivenza. L'opera ha vinto il Premio Capri San Michele 2006 per la sezione Giovani.

Il libro ha scelto uno stile semplice e narrativo per presentare la storia dell'Azione cattolica locale, le tante iniziative ordinarie e straordinarie, cui si sono aggiunti i ricordi di momenti e date particolari che hanno influenzato l'associazione sia a livello nazionale che internazionale.

Pagine

Consigliati per te