A Pieve di Soligo per il Centenario di Giuseppe Toniolo

Grande fermento intorno al centenario della morte di Giuseppe Toniolo, spentosi a Pisa il 7 ottobre 1918.

Numerose le attività che da settimane precedono la celebrazione vera e propria; tra queste lo spettacolo proposto dall’Istituto diocesano “Beato Toniolo. Le vie dei Santi”, che ha visto protagonisti giovani attori mettere in scena nell’Auditorium del Collegio S.Pio X Giuseppe Toniolo. La storia è futuro, un Atto unico di 65’ che racconta i passaggi salienti della vita del Beato.

“I santi sono il volto bello, luminoso, attraente della Chiesa – ha affermato monsignor Ovidio Poletto durante l’omelia celebrata a Pieve il 4 settembre -  capaci di essere realmente sale della terra e luce del mondo nella loro vita con le opere, non a parole, con lo stile delle Beatitudini. E Giuseppe Toniolo è stato un esempio straordinario di questa fedeltà a Dio e all’uomo nella quotidianità”.  

Anche un pellegrinaggio lungo le Vie dei Santi della diocesi di Vittorio Veneto animerĂ  questo anno speciale del centenario.

Le celebrazioni nei giorni sabato 6 e domenica 7 ottobre seguiranno un ricco programma, che vede uno dei momenti centrali nella sera del sabato, con l’intervento del Cardinale Gualtiero Bassetti e la consegna del Premio Toniolo presso il Teatro Careni in via G. Marconi a Pieve di Soligo.

Il Cardinale Bassetti la domenica 7 ottobre alle ore 11 in Duomo presiederĂ  la solenne concelebrazione eucaristia, durante la quale tutti i fedeli saranno invitati a pregare per la canonizzazione di Giuseppe Toniolo.

Vi invitiamo a seguire questa pagina, per aggiornamenti sulla Cerimonia celebrativa.

 

Qui il programma completo