L'Europa di domani

L'Editrice Ave pubblica ben tre libri sull'Europa, tre riflessioni che fanno memoria comune e impegnano il nostro futuro.

Perché Europa è più di un Parlamento, più di alcune regole burocratiche. Rappresenta l’anima stessa di chi non vuole arrendersi ai confini chiusi di una geografia dell’intolleranza e della paura dell’altro.

 

PAOLO BECCEGATO, MICHELE D'AVINO, LAURA STOPPONI, UGO VILLANI (cur.)

EurHope Un sogno per l'Europa, un impegno per tutti

EurHope è l’Europa della speranza, non della paura. L’Europa dell’Evangelii gaudium e della solidarietà.
EurHope è un esercizio di cittadinanza, uno strumento non solo per capire e comprendere le istituzioni europee, ma anche per conoscerne i valori fondanti,
rileggerne la storia, analizzarne le politiche, disegnarne, insieme, pagine nuove.
EurHope è l’Europa da riscoprire, un patrimonio spirituale e culturale che può ancora sorprendere e appassionare le giovani generazioni del nostro continente.
EurHope è un impegno concreto per l’Europa che vogliamo. Un sogno da realizzare insieme.

ENZO ROMEO

Salvare l’Europa Il segreto delle dodici stelle    IN USCITA
Salvare l’Europa significa ben più che vincere una tornata elettorale. Vuol dire preservare un umanesimo, una civiltà, un patrimonio senza i quali il mondo sarebbe molto più povero. Il libro di Enzo Romeo, vaticanista del Tg2, svela il “segreto” che si cela nel cerchio a dodici stelle della bandiera europea, oggi lacerata dai venti del sovranismo populista. Da dove trae ispirazione il vessillo azzurro che sventola sugli edifici pubblici e che è impresso sulle targhe delle nostre automobili? Quanto deve al simbolismo cristiano? È una lunga e affascinante storia che inizia nel cuore di Parigi, passa da Roma e ritorna in Francia, fino a Strasburgo, dove settant’anni fa alcuni grandi visionari – da Churchill a Schuman, da De Gasperi ad Adenauer – piantarono il seme di un’Europa unita.
Un continente dilaniato da due guerre mondiali ha così vissuto la più lunga era di pace della sua storia. Grazie anche a un’invisibile ma potente protezione materna. I discorsi in appendice di alcuni papi e del presidente della Cei, card. Bassetti, stimolano a valutare i benefici del cammino unitario dei popoli d’Europa.

PIETRO PISARRA

Europa, una mappa interiore    IN USCITA

Un viaggio tra storia, letteratura e spiritualità nei luoghi in cui si è forgiata la nostra memoria collettiva, una mappa interiore alla ricerca di ciò che sta cambiando nel nostro continente e mette in crisi la stessa idea di Europa. Da Patmos a Salamanca, da Praga a Parigi, Lisbona, Berlino, Londra, Copenaghen fino al Cammino di Santiago, Pietro Pisarra, giornalista e sociologo, scatta le sue istantanee di eventi lontani e di drammi recenti. E si profila il volto dei  testimoni che hanno segnato il secolo scorso: Miguel de Unamuno, Etty Hillesum, Dietrich Bonhoeffer. Un viaggio tra capitali e luoghi periferici dove la geografia provoca la storia. Dove sono ancora visibili le cicatrici delle tragedie di ieri. E dove, per contrasto e tra mille difficoltà, si concretizza la realistica utopia di un’Europa unita, pacifica, senza le guerre che ne hanno funestato la storia.

Qui la locandina